Risultati immagini per skillsTramite la divisione Assesment di IAS Register AG, è possibile accedere a sessioni d’esame dedicate per la certificazione volontaria delle competenze delle figure professionali.

Tutte le certificazioni proposte sono progettate in accordo ai requisiti della norma internazionale ISO/IEC 17024:2012, il cui rispetto assicura al candidato che intenda certificarsi un approccio indipendente, omogeneo e basato su una metodologia di valutazione oggettiva.

 

Il servizio consiste nel certificare che una persona sia competente sulla base dei requisiti previsti da uno standard, nazionale e/o internazionale, al fine di garantire la totale conformità dei processi di produzione o la qualità del prodotto finale definiti all’interno dello standard stesso.
Il soddisfacimento dei requisiti da parte del candidato è garantito dalla raccolta di evidenze oggettive ottenute attraverso una valutazione delle sue conoscenze pregresse (formazione) ed abilità (competenze), con successivo rilascio del relativo certificato di attestazione delle competenze.

IAS Register AG assicura inoltre il mantenimento delle competenze nel tempo attraverso verifiche periodiche e richieste di aggiornamento delle evidenze raccolte in materia di competenze tecniche, organizzative e comportamentali del professionista certificato.

In particolare, IAS Register AG si propone al mercato per la certificazione delle seguenti competenze:

 

La normativa vigente

Punto di riferimento nella definizione chiara, univoca e misurabile dei requisiti e delle caratteristiche (formazione, competenza, aggiornamento, esperienza,…) che un professionista deve avere per poter svolgere il proprio lavoro, è quanto riportato all’interno della Legge n.4 del 2013 “Disposizioni in materia di professioni non organizzate” sulla disciplina delle nuove professioni.

A questa si aggiungono le Norme tecniche di riferimento (che definiscono i requisiti certificabili), pubblicate dagli organismi di normazione nei vari Paesi per le singole professioni, o da ISO a livello internazionale.

Oltre a leggi e norme, uno specifico schema può essere definito da soggetti di riferimento per uno specifico settore (e.g. Associazioni di Categoria), a volte in collaborazione con gli Organismi di Certificazione stessi.